Sviluppare le risorse del bambino - ODIPA Obiettivo Diagnosi e Intervento per l'Apprendimento

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sviluppare le risorse del bambino

"Il giusto mezzo per sviluppare 

le risorse personali del bambino"

 


Più il bambino è piccolo più ha necessità di imparare dagli adulti di riferimento come comportarsi nelle diverse situazioni della vita quotidiana e nei diversi contesti.
L'atteggiamento dei genitori deve tradursi in gesti frequenti di approvazione e piacere quando il bambino è in grado di affermare se stesso in modo positivo. 
 
"La partecipazione attiva dei genitori è necessaria perchè all'inizio l'identità del bambino si forma esclusivamente in relazione ad essi, la sua identità potrà essere positiva soltanto se è in armonia con l'atteggiamento dei genitori verso di lui. Se il suo atteggiamento è negativo, la sua identità risulterà frammentata" (Riva Crugnola, 2012; in Formella, Ricci 2013).

E' importante che i genitori facciano capire al bambino quali sono i comportamenti che fanno piacere, che chiamiamo "comportamenti desiderabili", dandogli la possibilità di sperimentare l'esperienza felice dell'apprezzamento dei suoi stessi genitori, così da rendere questi comportamenti più frequenti e consolidarli come nuove abitudini. La risorsa più grande per il bambino è la fiducia in se stesso che impara a sviluppare, grazie ai riconoscimenti dati dai suoi genitori. 
"Ogni persona in base alle sue esperienze si costruisce un concetto di sè: chi è capace e fa da sè, diventa autonomo, verifica e si rende conto delle sue capacità; chi non fa, non prova, deve riconoscere la propria incapacità. Ecco che in questo modo si delineano due stili individuali di personalità: chi punta su di sè, chi aspetta tutto dagli altri" (Formella, Ricci, 2013).

Allo stesso modo è molto rilevante che i genitori facciano comprendere i comportamenti indesiderabili, che chiamiamo "comportamenti problema", dei quali si vuole ridurre la comparsa. 

Per aiutare i genitori ad orientarsi a sviluppare le risorse personali del bambino di seguito un utile vadevecum per comprendere quando il proprio intervento è eccessivo, quando non è efficace perchè c'è un assenza di intervento da parte dei genitori e quale potrebbe essere il giusto mezzo per favorire lo sviluppo di una sana personalità nel proprio figlio. 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu