Intervento - ODIPA Obiettivo Diagnosi e Intervento per l'Apprendimento

Vai ai contenuti

Menu principale:

Intervento

8. Che tipo di Intervento è possibile attuare?

A seguito della valutazione effettuata e sulla base del tipo di diagnosi (Disturbo/difficoltà) viene ideato un Progetto Riabilitativo di Intervento, che prevede: le modalità della presa in carico, le aree di intervento specifiche, gli obiettivi da raggiungere, la durata del trattamento, gli operatori coinvolti e la verifica degli esiti dell’intervento effettuato.

Riguardo il Disturbo Specifico di Apprendimento l’intervento che mira alla correttezza e alla rapidità di esecuzione in lettura e scrittura strumentale, calcolo mentale, fluenza di scrittura, è caratterizzato da
cicli brevi e ripetuti di trattamento stimabili da due a tre sedute alla settimana per una durata di almeno tre mesi, da realizzare ambulatorialmente e/o a domicilio  (Raccomandazioni cliniche sui DSA, P.A.R.C.C., 2011).

Sulla base della diagnosi, della presa in carico e del Progetto Riabilitativo si decideranno quando e come usare gli strumenti compensativi e le misure dispensative (vedi domanda 10). E’ inoltre di fondamentale importanza la condivisione, la collaborazione e la reciproca informazione sugli interventi attivati con la famiglia e la scuola.


 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu